PNL: ECCO COSA FUNZIONA VERAMENTE!

Ben ritrovato nel mio Blog. Oggi voglio farti un “regalo” e donarti ben tre strategie di P.N.L estremamente efficaci per farti compiere dei passi in avanti nel tuo Percorso di Evoluzione!
Ma, prima di farlo, è giusto che ti faccia una domanda? Sai cosa sia la PNL?
Provo a spiegartelo…

La PNL

La programmazione neuro linguistica (PNL), in inglese Neuro-linguistic programming (NLP), è un metodo di comunicazione e un sistema ideato in California negli anni settanta da Richard Bandler e John Grinder. Il nome deriva dall’idea che ci sia una connessione fra i processi neurologici (“neuro”), il linguaggio (“linguistico”) e gli schemi comportamentali appresi con l’esperienza (“programmazione”), affermando che questi schemi possono essere organizzati per raggiungere specifici obiettivi nella vita. La P.N.L. è nata dal frutto di anni di ricerche, orientate a scoprire quali fossero gli aspetti linguistici e comportamentali che consentivano alle persone di successo di avere una costanza nei risultati. Questo studio ha consentito l’individuazione di una serie di strategie e di modelli linguistici riproducibili. Secondo i fondatori del movimento, la PNL è fondamentale per aiutare le persone ad avere vite migliori, più complete e più ricche”.

pnl - programmazione neuro linguistica

Non siamo dei Robot!

Bandler ha sostenuto che gli esseri umani sono letteralmente programmabili: “Quando ho cominciato a usare il termine programmazione le persone si arrabbiavano moltissimo, dicendomi che loro non erano delle macchine e che non volevano essere trattate come dei robot!”.
Ma, in realtà, quello che gli stavo dicendo era esattamente il contrario. Noi esseri umani siamo l’unica “macchina” che può programmarsi. Siamo auto-programmabili e, ogni individuo, può intraprendere cambiamenti di atteggiamento e di comportamento. La PNL ha tra i suoi scopi, quindi, l’obiettivo di sviluppare abitudini/reazioni di successo, amplificando i comportamenti “facilitanti” (cioè efficaci) e diminuendo quelli “limitanti” (cioè indesiderati).

Sono Master Pratictioner in P.N.L

Non so se lo sai ma io possiedo la “Certificazione di Master Pratictioner in P.N.L.”
Non te lo dico per vantarmi ma solo per dirti quanto ritengo sia utile questa disciplina
nonostante sia anche molto inflazionata e usata male da moltissimi Pseudo-formatori.
Io credo, invece, che se usata bene sia un elemento utile per il successo nella tua evoluzione personale!

Ma attenzione! Ho provato sulla mia pelle che non tutte le strategie di PNL sono efficaci nella vita di tutti i giorni. Ma, come ti ho detto in precedenza, oggi voglio farti un regalo e darti tre strategie estremamente efficaci.

Iniziamo!

 1. Il linguaggio del Successo

Per esprimere a noi stessi o quello che abbiamo visto, sentito e provato, utilizziamo il linguaggio.
Un linguaggio diverso, però, modifica totalmente l’esperienza che abbiamo provato e che abbiamo vissuto. Infatti, le parole che usiamo per descrivere la nostra esperienza, finiscono con il diventare la nostra esperienza stessa.

Facciamo l’esempio dei soldi
Hai mai sentito la frase:

Il denaro è lo sterco del diavolo?”.
E’ un linguaggio potenziante o depotenziante per ciò che credi e farai con il denaro?
Ti fa toccare il denaro con un certo disprezzo oppure ti sprona verso l’abbondanza?

Ricorda
Analizza il tuo linguaggio e individua le emozioni che ti suscita. Se provi emozioni negative, modifica il linguaggio con espressioni che ti diano forza, fiducia e sicurezza nelle tue capacità!

il denaro è del diavolo - il denaro porta benessere

2. Occhio alle metafore!

Le metafore fanno parte del linguaggio. Le usiamo per descrivere noi stessi e il nostro stato d’animo. La potenza delle metafore è data dalla velocità con cui il nostro cervello decodifica le informazioni e nell’impatto che ne deriva. Una parola, per farci arrivare l’informazione, deve essere trasformata in un’immagine e questo le fa perdere efficacia. Un’immagine o un riferimento associata ad essa, invece, genera l’effetto opposto!

Arriva molto più velocemente e in maniera potente nel nostro cervello e sarà molto più forte riguardo le nostre emozioni. Secondo l’utilizzo che se ne fa, le metafore possono espandere e allargare la nostra esperienza. Oppure possono creare credenze limitanti, in modo molto rapido.

“ Mi sento chiuso in una gabbia“
“ Oggi mi sento forte come un Leone e nessuna gabbia potrà mai fermarmi“

Una persona che si sentirà chiusa in gabbia proverà certamente un senso di oppressione con emozioni negative e un senso di impotenza che lo terrà bloccato. Invece, una persona che si sentirà forte come un Leone, avrà una sensazione di forza e benessere e sarà pronta e reattiva a fare azioni, accettando nuove sfide. Nessuna gabbia, paura o limite, potrà mai fermarla!

mi sento un leone - autostima

Fai questo semplice esercizio
Quando ti accorgi di utilizzare una metafora, rifletti sullo stato emotivo che essa ti produce. Modificala, scegliendone una positiva che ti potenzi.

3 Controlla la tua vocina interiore

Ognuno di noi conversa con una vocina interiore, presente nella nostra testa. Questa voce è uno dei maggiori responsabili del nostro stato d’animo, del nostro stato mentale e delle nostre azioni. Personalmente ho dovuto lottare tanto contro la mia vocina che mi diceva:

 “Non ce la farai perché non sei nulla di speciale“.
“ Non sei all’altezza, questa cosa che vuoi fare è troppo più grande di te“
“ Gli altri sono molto più bravi di te!”.

Se ti è mai capitato di fare un investimento (io ne ho fatti tanti) hai sicuramente sentito quella vocina dirti: “dov’è la fregatura?“

Ho dovuto lavorare molto per crearmi immagini positive sull’uomo che sono oggi perché, la mia vocina, interferiva sempre in modo negativo. Eppure è naturale che lo faccia! Lei è la voce della nostra mente che ha lo scopo di proteggerci, di farci sopravvivere, di non farci provare dolore e di non esporci a nessun pericolo, dispiacere o frustrazione. Ma, come potrai capire facilmente, il “non fare” e il non agire, non ci conduce da nessuna parte!
E’ questa la verità: la nostra mente è programmata per farci sopravvivere ma non per aiutarci ad essere felici!

vocina interiore

Ecco cosa devi fare:

Allena la vocina a sorreggerti, a coccolarti e a proteggerti ma non a farti rinunciare ai sogni.
Tre passi per farlo:

  1. Dovrai esercitarti a osservarla. Non sarà facile ma, con il tempo, diventerai sempre più bravo.
  2. Dovrai ignorarla quando cercherà di farti perdere fiducia o tenterà di bloccarti. Ma, in ogni caso, ringraziandola sempre.
  3. Prendi ciò che ti ha detto di negativo e trasformalo in positivo, ripetendotelo più volte.

Ora sei pronto per iniziare a Creare il tuo Destino, quello che desideri e che senti di meritare.
Ti voglio bene

Leonardo Leone
Imprenditore e Autore del Best-Seller IO CREO IL MIO SUCCESSO e Fondatore del Percorso – Io Creo Il Mio Destino

2 commenti su “PNL: ECCO COSA FUNZIONA VERAMENTE!”

  1. Bellissimo questo articolo, grazie mille. Conosco e pratico la PNL dal ’90 da quando ancora ti pigliavano per matto ogni volta che cercavi di spiegarne il concetto e l’uso nella formazione. Grazie Leonardo, questo blog sarà sicuramente molto utile a tutti coloro che vogliono iniziare un percorso evolutivo.
    Rossana Conte
    #togetherverona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *